thumbs-up

Due Incredibili Risorse per uno Sviluppatore Web

Bene sviluppatori, i problemi di html5andmore.info sono giunti al termine! Sono riuscito a realizzare un template basandomi sull’utilizzo di un template basato sull’ormai stabilito HTML5 Boilerplate e neanche farlo apposta sono stato in grado di rilasciare il nuovo template giusto in tempo per il lancio della versione 1.0; ok se state attenti sono in ritardo di un mesetto, ma comunque mica male per una risorsa italiana!!! Inoltre questa esperienza mi ha permesso di approfondire le mie conoscenze al livello di CSS3 grazie all’utilizzo di LESS.js un linguaggio di stile dinamico! Se ancora non avete avuto il piacere di conoscere questi due pilastri del “nuovo web” vi invito a continuare la lettura di questo articolo per una breve introduzione di questi strumenti!

Inoltre sono sicuro che vi farà piacere che proprio qua su html5andmore.info andremo a trattare queste due tecnologie in modo approfondito, imparare a sviluppare i vostri progetti con queste due tecnologie vi permetterà di velocizzare di non poco, e senza esagerare sto pensando ad un buon 50%, la capacità di portare a termine i vostri progetti! Decrementare in maniera significativa lo sviluppo dei vostri progetti, vi permetterà di salvare del tempo prezioso che vi potrà essere utile nel raggiugimento di nuovi clienti, o magari godervi quella giornata di sole che sta entrando dalle vostre finestre!

HTML5 Boilerplate

Ma basta fare pronostici ed andiamo a vedere subito il primo strumento che intendo presentarvi prende il nome di HTML5 Boilerplate che altro non è che una collezione di tecniche che vi permetteranno di creare una piattaforma HTML5 Ready retrocompatibile pronta da essere spremuta per aggiungere funzionalità ai vostri nuovi progetti! Tutto ciò che vi è contenuto al suo interno è puro oro troviamo l’uso di Google Chrome Frame, semplice plugin che permetterà agli utilizzatori di Internet Explorer di visualizzare i vostri progetti HTML5 come se fossero interpretati dal browser Chrome, dimenticandosi, una volta per tutte dei problemi di compatibilità.

Ma questa rappresenta soltanto la prima, di moltissime, funzionalità che troveremo all’interno di questo strumento; mi sa che ancora non vi ho detto che sarete in grado di costruire il vostro Boilerplate?!? Come vi ho annunciato precedentemente, andremo ad analizzare insieme tutte le caratteristiche di questo favoloso template, un articolo sull’analisi che l’HTML contenuto in questo template è già programmato per la prossima settimana; ma l’HTML5 Boilerplate è anche molto altro!

Lo capisco, magari vi sto venendo a noia pensando che sto soltanto cercando di far crescere la suspance di questo articolo, ma purtroppo per voi, vi sbagliate! Scaricando questo template vi verrà fornita la possibilità di eseguire, a progetto terminato, uno script che promette di velocizzare le vostre pagine di circa il 70%, senza che ci sia alcuno sforzo da parte vostra!!! Non vedo l’ora di mostrarvi come tutto questo sia possibile!

LESS.js

Qua si va di bene in meglio! Lavorando sulla nuova template di html5andmore.info ho avuto la possibilità di conoscere da vicino LESS.js un piccolissimo file JavaScript che vi permetterà letteralmente di programmare i vostri fogli di stile in modo da poter inserire variabili, funzioni, regole ereditate ma anche operazioni matematiiche! Se avete un minimo concetto di programmazione, o semplicemente avete voglia di imparare grazie a questo semplice script potrete sviluppare i vostri CSS con la stessa semplicità con la quale giocavate a Mario Bros! Sembra troppo bello vero? Allora guardate uno screen del CSS che ho utilizzato per creare html5andmore.info!

Come potete vedere le regole di stile sono state inserite una dentro l’altra in questo modo sono stato in grado di seguire anche visualmente le regole da applicare agli elementi contenuti all’interno del’elemento radice, quindi non vi verrà più richiesto di scrivere il percorso all’elemento prima di definire le sue regole di stile. Se avete un link all’interno di un elemento con id #header non dovrete far altro che inserire l’elemento stesso all’interno della sua dichiarazione e LESS.js penserà per voi ad aggiungere il percorso necessario ad identificare l’elemento!

Conclusioni

Con questo post, volevo semplicemente farvi venire l’acquolina in bocca su questi due potentissimi strumenti che vi consiglio di utilizzare fin da subito! State utilizzando altri strumenti che ritenete utili a velocizzare il vostro lavoro? Perché non lasciate un commento?!? Potreste aiutare tutta la comunità segnalando nuovi strumenti!

Ricordate, il web è condivisione!

Buona formazione sviluppatori!

Lascia il tuo Pensiero