Aggiungiamo un Compass

Nelle ultime lezioni abbiamo scoperto quanto SASS sia utile per creare le proprie strutture e funzionalità CSS. Questo ci obbliga comunque a dover spendere del tempo nella loro realizzazione, è possibile che non ci sia qualcosa di "già pronto" che possiamo utilizzare?

Beh la risposta diretta a questa domanda è SI!

Per nostra fortuna ci sono stati molti sviluppatori che, come spesso accade nel mondo Open Source, hanno deciso di contribuire a questo progetto andando a creare una interessantissima libreria di mixin che ci daranno accesso ad un gran numero di funzionalità.

La collezione di queste funzionalità prende il nome di Compass che, sul proprio sito, viene definito come un CSS Authoring Framework Open Source. All’interno di questo framework troverai moltissime utilità che ti permetteranno di creare un gran numero di effetti grazie all’uso delle innovazioni inserite nella specifica dei CSS3.

Sappiamo tutti che, utilizzando i diversi vendor prefix, abbiamo la possibilità di inserire qualsiasi regola CSS3 ma in questo contesto mi sto riferendo alla possibilità di utilizzare questi effetti con una sola riga di codice e sfruttando i valori di default che gli sviluppatori hanno creato al posto nostro.

Lascia il tuo Pensiero

2 Responses to “Aggiungiamo un Compass”

  1. Simone

    Ciao Andrea! Innanzitutto complimenti per i tuoi ottimi corsi!

    Volevo chiederti, ma il corso di SASS non lo continui più? Sarebbe un peccato, in quanto proprio grazie a te mi sono avvicinato a questo preprocessore e vorrei arrivare a padroneggiarlo il prima possibile =)

    Continua così, hai la mia stima :)

    Rispondi
    • Pr0v4

      Ciao Simone e grazie mille per i complimenti! Mi fa stra piacere sapere che ti sei avvicinato a Sass grazie a queste lezioni, scommetto che l’hai trovata una soluzione davvero interessante, non è vero?

      Comunque sia per rispondere alle tue domande il corso su Sass è stato trasferito all’interno di skillsAndMore, il nostro progetto formativo che presentiamo all’interno dei nostri webinar. Il corso è stato completamente rifatto e ci sono molte lezioni aggiuntive che ti porteranno di scoprire come creare delle immagini Sprite con Compass e impostare una griglia responsive.

      Oltre a questo nel portale sono presenti altri 4 corsi differenti e da anno nuovo andremo a pubblicarne uno nuovo ogni mese.

      Insomma, scusa il messaggio promozionale ma se sei interessato a Sass puoi approfondire all’interno del corso e nel forum assieme ai nostri skillati.

      Intanto ti ricordo gli innumerevoli articoli che trattano Sass presenti in questo stesso blog che anche se non organizzati a lezioni e corsi ti permettono di conoscere interessanti funzionalità ;)

      Grazie intanto per essere passato e non esitare a rispondere per qualsiasi dubbio ;)

      Rispondi